Se state leggendo questo blog significa che come minimo due libri al mese ve li divorate, e se così stanno le cose ho una bellissima notizia per voi!

Esiste un concorso pronto a premiarvi per il vostro amor di lettura: Prima i Lettori.

Prima i lettori.png

Prima i Lettori è appunto un concorso letterario, nato e cresciuto qui sul web, che è arrivato alla sua quarta edizione e ha uno scopo ben preciso: premiare chi legge, e non chi scrive. Partecipare è semplicissimo, basta segnalare un brano da un libro per ogni tema su cui verte il concorso. Ma attenzione, non vale segnalare un proprio libro, quindi niente scrittori o self-publishers, se non nella loro veste di amanti della lettura. Come ogni concorso che si rispetti, non mancano i premi. Siete incuriositi? Allora veniamo alle informazioni pratiche vere e proprie.

La quarta edizione: tema libero e cittadinanza

L’edizione di quest’anno dà due linee guida principali ai suoi partecipanti: inviare un brano  da un libro che ci è particolarmente piaciuto e vogliamo far leggere o rileggere a tanti altri lettori, e inviarne un altro da un libro che tratti la tematica della cittadinanza e della città.

Il secondo tema, quello della cittadinanza, è stato scelto dall’autore del concorso Sandro in vista delle elezioni che a breve faranno scegliere a moltissime città il loro nuovo sindaco.

Come partecipare

Ci siete? Avete già pronti i due libri? Ora non vi resta che:

  • battere a computer l’estratto del libro che volete segnalare, in formato word

oppure

  • inviare l’estratto in formato pdf

oppure

  • inviare una foto del brano tramite una foto, quindi in formato jpeg

La lunghezza massima ammessa è 50 righe.

Inviate adesso i vostri due brani all’indirizzo email

primailettori@gmail.com

Riportando:

  • Il vostro nome e cognome
  • Autore, editore, titolo dell’opera, anno di pubblicazione, numero di pagina o un’altra indicazione per permettere la ricerca del testo nell’opera originale
Premi

Due buoni acquisto libri da 100 euro l’uno: niente male, no?

Scadenze

Il concorso è iniziato il 1 Marzo 2016 e sta volgendo al termine la fase di segnalazione: ancora due sole settimane per inviare i vostri estratti! Siate sicuri di inviare tutto entro il 17 Aprile.

Per saperne di più

Per qualsiasi altra curiosità, informazione o dubbio, non esitate a visitare il sito web del concorso

www.primailettori.wordpress.com

o inviare una mail a Sandro, sempre tramite primailettori@gmail.com.


 

Cosa ho segnalato io e perché

La Fabbrica di Cioccolato – Roald Dahl

arton40113.jpg

La Fabbrica di Cioccolato è uno dei più bei libri per ragazzi mai pubblicati. Roald Dahl, poi, è uno degli autori più conosciuti, più letti e sicuramente migliori, di questo genere. E se anche le motivazioni della mia scelta potrebbero esaurirsi qui, ce ne sono almeno altre due:

La prima, è che quest’anno cade il centenario della nascita di Roald Dahl: chi è stato al Children’s Book Fair o al Weekend dei Giovani Lettori a Bologna, sa bene di cosa sto parlando. Cento anni in cui i suoi libri non hanno smesso di essere letti la sera a tutti i bambini, cent’anni che gli autori per l’infanzia alle prime pubblicazioni, non hanno smesso di ispirarsi. Fate attenzione ai prossimi eventi in giro per l’Italia, le storie di Roald Dahl spunteranno fuori ancora e ancora per tutto il 2016, pronte a farvi entrare in un mondo magico.

Ho scelto, però, di dedicare un po’ di spazio a Dahl qui nel mio blog, proprio nel periodo degli eventi dedicati all’editoria dell’infanzia, non soltanto per ricordare questo anniversario, ma anche per dare la possibilità a tutti gli adulti che si sono fermati a leggere l’ultimo Frammenti di Libri o la mia segnalazione su Prima i Lettori un piccolo salto nel tempo, quando magari si ritrovavano con dieci chili di coperte sul collo e la propria mamma o il proprio papà affianco che leggeva loro queste storie.


Prima i lettori-2.png

 

 

Annunci

One thought on “Concorso letterario Prima i Lettori

  1. Attenzione: Ogni intervento all’interno del sito non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto e vagliato. I commenti o le parti ritenute inadatte o offensive non saranno pubblicate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...